sabato 16 giugno 2007

Quali parti devo studiare?

Molti mi chiedono di indicare quali parti dei libri vanno studiate e quali tralasciate. Sarebbe una domanda legittima, perché è evidente che non ci si può ricordare tutto quello che è scritto nei manuali; sarebbe legittima se io non avessi cercato per tutto il semestre di spiegare che le lezioni servono esattamente a questo: a trovare una linea di lettura dei manuali e a selezionare le cose più importanti da ricordare.
Il blog serve da supporto alla didattica, ma non può sostituire le lezioni. Chi ha scelto di studiare a casa sua i manuali, deve prendersi la responsabilità di selezionare da solo.

Così, nel rispondere alla domanda su Bartolo e Baldo, mi richiamo a quanto detto a lezione: li prendiamo come figure rappresentative della dottrina del diritto civile (cioè romano) nel Trecento. Bartolo per la sua diffusione e l'autorità di cui godeva, per il ricorso al genere del tractatus, per l'impegno nel diritto pubblico; Baldo per l'immensa produzione di consilia, per l'impegno sul diritto canonico e sul diritto feudale, per le aperture alla teoria e alla filosofia.

25 commenti:

Anonimo ha detto...

bravo prof..glielo dica a questi ragazzi che non siamo più al liceo..che dobbiamo fare da soli e capire noi quello che è importante...mi domando e dico..che poi questi sconclusionati poi prendono 30 e non sanno niente della vita

Anonimo ha detto...

abbiamo un filosofo/a tra noi!!!!!!!!!

Silvia ha detto...

Gentilissimo Professore,
volevo chiederLe se i paragrafi riguardanti la scuola storica e la pandettistica tedesca presenti nel terzo capitolo del manuale "La lotta per la codificazione" di Ugo PETRONIO potessero essere adeguati a sostituire le pagine da Lei indicate del manuale di Antonio Manuel Hespanha.
La ringrazio anticipatamente per la risposta!!!!

Anonimo ha detto...

Umiltà

Anonimo ha detto...

mi riferisco all'anonimo che ha scritto il 18/06 alle 18.40: non è che parli così perchè non hai preso un voto alto o magari un voto che fosse consono alla tua preparazione??? non ti sembra di esagerare??? infondo siamo ancora al primo anno ed, essendo matricole, a volte si ha bisogno di un consiglio o di una dritta per studiare. Non tutti sono ai tuoi livelli di "filosofia da camera"!!! sii più tollerante

prof. Conte ha detto...

Direi di sì: per la scuola storica potete studiare anche sul libro di Petronio. Buon lavoro.

Anonimo ha detto...

apparte che ho preso un bel voto..invece di risp a me..pensate di piu alla vita...e a diventare maturi e piu autosufficenti...

Anonimo ha detto...

Ragazzi,questo blog è stato creato per dare la possibilità agli studenti di avere informazioni e delucidazioni dal prof,ma anche per potersi scambiare informazioni e consigli tra noi studenti....e non di certo per fare polemiche su umiltà o non umiltà o peggio ancora per dimostrarsi superiori agli altri.queste polemiche si fanno in altra sede,non qui!!

Silvia ha detto...

Grazie professore!!!!!!!!!!!!!!
Grazie per aver risposto subito al mio appello!!!!!

Anonimo ha detto...

ma che c'entra la vita con le parti che dobbiamo studiare?! ma perchè scusa se non abbiamo potuto frequentare le lezioni e vogliamo chiedere un consiglio al prof dobbiamo preoccuparci di non sembrare maturi ai tuoi occhi?!dì la verità che queste cose le dici solo per stare al centro dell'attenzione!

Anonimo ha detto...

mi riferisco all'anonimo che ha preso un bel voto e continua a filosofeggiare: 'apparte'si scrive separato e senza la doppia p! fai meno il polemico!!!

Anonimo ha detto...

Avanti popolo!!!!!!!!! ALLA RISCOOOSSA......

Simona ha detto...

qualcuno gentilmente è grado di dirmi il nome e l'autore del libro di testo di diritto moderno adottato dal professore e le rispettive parti programma di esame? Grazie..

Anonimo ha detto...

salve prof,
mi è venuto un dubbio:chi,dopo il passaggio al 4+1, deve ancora sostenere il suo esame,oltre al programma da lei indicato,deve studiare anche le dispense su"dinamiche del diritto medievale"che,in teoria,servivano x il recupero crediti? spero di essere stato abbastanza chiaro.grazie

Silvia ha detto...

Ciao Simona!!
tutto ciò che ti serve puoi trovarlo al blog del 1 Aprile!
spero di esserti stata d'aiuto!
ciau

Anonimo ha detto...

Salve Prof,
non mi è chiara la distinzione tra mos gallicus e mos italicus...potrebbe mettere qualche delucidazione sul blog?
La ringrazio!

Anonimo ha detto...

Ciao ragazzi,ho delle difficoltà ad aprire la pagina "prenotazioni esami"...anche voi non riuscite ad aprirla? fatemi sapere, è importante, Grazie!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

Ciao Emanuele,
non ci crederai ma senza saperlo ho impostato ieri un blog dello stesso tipo del tuo (è ancora sperimentale) e con lo stesso blogger.com !! Ho trovato per caso il tuo e voglio farti i complimenti, veramente ottima cosa.
Buon lavoro a te e agli studenti "in bocca al lupo"...

Paolo

Anonimo ha detto...

Si anch'io ho delle difficoltà ad aprire la pagina : 'prenotazione esame'.... :§

Anonimo ha detto...

Ciao anonimo, io poi questa mattina sono riuscita ad entrare nella pag e a prenotarmi...ma ora non si apre di nuovo. A chi si potrebbe far presente questo problema tecnico??!!!!

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti volevo sapere se qualcuno mi sa dare informazioni riguardo l'esame.Io ho sostenuto l'esonero e volevo sapere oltre al birocchi quali altri capitoli del cortese vanno studiati dopo quelli gia' fatti per l'esonero

Anonimo ha detto...

tutti i rimanenti capitoli del cortese...ciao

Anonimo ha detto...

Ciao io ho il vecchio testo del Cortese quindi dovrei studiare xl'esame dal capitolo 2(irnerio di bologna) al capitolo 10(ordinamenti monarchici italiani)della seconda parte del libro?

simona ha detto...

grazie silvia sei stata gentilissima. imbocca al lupo per l'esame.

Anonimo ha detto...

Alla fine sono riuscita anch'io ad aprire la pagina: 'prenotazione esami'......ciaooooo!